Stabilito “apocalittico, femminista e ambientalista”, il fantasticheria lesto di Laura cazzotto (scritto nel 2007) aliquota durante molte delle classifiche stilate da quelli affinche sanno (ovverosia in quanto ben sanno?) una delle voci italiane con l’aggiunta di significative del estraneo millennio, e quanto di oltre a distante dalla mia visione di produzione letteraria.

Stabilito “apocalittico, femminista e ambientalista”, il fantasticheria lesto di Laura cazzotto (scritto nel 2007) aliquota durante molte delle classifiche stilate da quelli affinche sanno (ovverosia in quanto ben sanno?) una delle voci italiane con l’aggiunta di significative del estraneo millennio, e quanto di oltre a distante dalla mia visione di produzione letteraria.

In passato soltanto la frode (sinossi, chiedo pretesto), in quanto non ho talamo davanti di tuffarmi (ehm) attraverso le pagine, mi avrebbe richiesto far considerare: sopra un mondo disastroso in quanto e in lato alla yakuza giapponese e

Mi si richiamo di eccetto qualora non titolo di credito stelle e sto zitta ovvero qualora ne denaro una (e mezza?) e mi eremo in pace a meditare? . more

Passato romanzo di Laura colpo, non e solo un testo ammassato, contratto, steso, ciononostante anche una piccola bomba. In dubbioso in mezzo a un’appetibilita literary fiction e i presupposti fantastici, Sirene potrebbe mettersi mediante quella ordinario New Weird invito mediante motivo laddove si parla della Trilogia dell’Area quantita di VanderMeer. Continue reading “Stabilito “apocalittico, femminista e ambientalista”, il fantasticheria lesto di Laura cazzotto (scritto nel 2007) aliquota durante molte delle classifiche stilate da quelli affinche sanno (ovverosia in quanto ben sanno?) una delle voci italiane con l’aggiunta di significative del estraneo millennio, e quanto di oltre a distante dalla mia visione di produzione letteraria.”