«All’interno del nostro vocabolario spirituale, il conclusione “amore” occupa il ambiente oltre a apice.

«All’interno del nostro vocabolario spirituale, il conclusione “amore” occupa il ambiente oltre a apice.

Viene definito condensato modo l’atteggiamento piuttosto benevolo in quanto possiamo assumere nei confronti di una soggetto ovvero di un cosa.

eppure ne esiste una variante piu oscura di cui dobbiamo identificare l’esistenza. Nel fantasticheria “Lo straniero”, Albert Camus descrive un umanita seguito assiduamente da un cagnolino, il conveniente eccezionale accoppiato. L’uomo insulta, prende per calci e deride con successione la povera persona. Pero, qualora la rozzo muore, ne sente intimamente la difetto: “amava” quel cane. Corrente legame e l’emblema di una delle situazioni piuttosto spaventose e paradossali. Eccone altri esempi: una domestica non fa perche analizzare e rimproverare il corretto adulto, affinche lo ama; un prossimo picchia la propria sposa laddove la sospetta di essergli stata traditore, ragione ne p assai infatuato. E un posa sintetizzabile con una detto: “Ti odio motivo ti amo”. L’orrore ispirato dall’isolamento – dalla angolazione di ritrovarsi soli unitamente nel caso che stessi – ci puo circa equipaggiare un appoggio durante conoscere. Il aguzzino mediante simili casi, ha un fondo collegamento unitamente la vittima. Tale legame funziona che rimedio durante la solitudine; pensieri, azioni, sentimenti hanno modo d riversarsi all’esterno sull’altra uomo. L’altro fornisce lo scalo fondamentale per andarsene da nell’eventualita che stessi. Continue reading “«All’interno del nostro vocabolario spirituale, il conclusione “amore” occupa il ambiente oltre a apice.”